Ammenda

// 79 commenti
Quando abbiamo scritto "Parlavano di Bonucci?" l'idea era un'ipotesi nella testa del procuratore. Poi i nostri hanno colto l'occasione e il resto è storia.
Nasce un Milan che fa davvero paura a tutti.
E il portoghese si unisce alla squadra già in Cina: spirito Milan!

79 commenti:

  1. Critica non cercare di metterci una pezza, un sai na sega

    RispondiElimina
  2. Se arriva l'attaccante sperato ( Aubamejang o Belotti ) Montella si divertirà coi moduli:
    3-5-2
    4-3-3
    4-2-3-1
    4-3-2-1
    e anche , volendo, 4-4-2
    Giocatori duttili e giovani che possono cambiare schema a partita in corso.
    Se Montella "legge" la partita e lo spirito di gruppo ( quello serve sempre , vedi Inter quando non c'è) fa quel che deve fare, dovremmo divertirci.
    Dico dovremmo perché sono scaramantico e le partite non le vinci a luglio o ad agosto, e i tanti nuovi, pur forti, debbono essere amalgamati e motivati a puntino.
    Intreccio le dita e aggiungo:
    Non scorderò certo gli anni di Berlusconi e le gioie per le vittorie ( qua e là inferiori a quello che avremmo potuto vincere, vero Sacchi?)ma se vuoi far ripartire una squadra così blasonata come ERA il Milan bisognava investire tantissimo.
    Debiti, certamente, ma se incominci a vincere un certo "ritorno" di sponsor, di abbonamenti, di indotto, un nuovo stadio potrebbero stabilizzare per qualche anno il nuovo corso del Milan verso le alte vette del Campionato e della varie competizioni europee.
    Buona giornata a tutti
    Ugo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai Ugo
      Quoto tutto ....
      Avevi parlato 7/8 di 11
      Loro ci hanno stupito ne hanno.cambiati 11/11 praticamente ... Hanno rifatto la squadra ....
      Il prox campionato finalmente sarà "divertente"

      Elimina
    2. Ce la... È una gioia vederti finalmente sereno e fiducioso :-)

      Elimina
  3. Visti gli ultimi avvenimenti sono tornato a curiosare in questo blog di inevoluti. Leggo commenti pieni di servilismo e prostrazione verso i cinesi e l'accoppiata Mirabelli-Fassone. Tanti acquisti indubbiamente... ma siamo sicuri che siano veramente validi? Siamo sicuri che cambiare 9/11 della formazione titolare in un'estate sia la cosa più giusta? Siamo sicuri che spendere 200 milioni in un singolo mercato significhi davvero essere da scudetto? Io sto dalla parte di Boban: il Milan ha preso tanti buoni giocatori ma nessun vero campione. L'unico caso, ed è ancora da confermare, sarebbe proprio Bonucci. Giocatore di indubbio valore e di grande carisma, ma secondo voi la Juve lo lascia andare via ad una diretta concorrente senza che ci sia qualcosa dietro? Non è che forse stiamo parlando di un altro Redondo? Non è che magari gli hanno riscontrato un difetto cronico che gli causerà una serie innumerevole di infortuni da quì a fine carriera? Se Galliani avesse avuto 200 milioni a disposizione li avrebbe spesi secondo me in maniera più giusta, più saggia e più oculata, come ampiamente dimostrato nei primi anni dell'era berlusconiana. Troppi acquisti tutti insieme potrebbero snaturare completamente lo spirito della squadra e le gerarchie nello spogliatoio, con il rischio di provocare pericolosi spaccamenti fra i giocatori. Senza togliere poi che l'eventuale mancato arrivo nelle prime 4 del prossimo campionato porterebbe ad un autentico disastro economico, sia nei termini di bilancio che di fairplay finanziario.
    Ma solo il campo ci dirà chi saremo veramente.
    Tanti saluti a tutti, soprattutto a fancazzisti come il palermitano e il triestino, che sicuramente si faranno a questo punto 3 abbonamenti a testa per lo stadio, e che si saranno già convertiti al buddhismo o al taoismo. Buone abbuffate di spaghetti di soia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sor Marchese Onofrio14 lug 2017, 09:01:00

      STAVAMO SCARSI A RUIULIANI ADESSO CI SEI TU AH AH

      Elimina
    2. Meno male che sei tornato.

      Elimina
    3. Ahhhhhhhhhhhhhh servo di RUIU ahhhhhhhhhhhhhhhhh monnezza

      Elimina
    4. ..appunto SOLO il campo lo dirà, quindi tutti questi discorsi alla pecuruiu lasciano il tempo che trovano! Aspettiamo e giudicheremo quando sarà il momento, 6 anni di abbandono hanno ridimensionato anche il nostro modo di pensare in grande da Milan. Bonucci è il più forte difensore italiano al momento e stop, poi possiamo parlare del suo rapporto con Acciuga, della moglie e del suo smartphone, ma resta il fatto che questo (se si farà) è un grande acquisto! Ma forse il cravattaro avrebe fatto meglio vero? Certo ci avrebbe portato campioni come Pavoletti, Osvaldo o Caceres, e non avrebbe mai speso 20 mln per pentolacci, 30 per baccalà, 8 per Adriano o 7,5 per Sosa...ahahahahahaha cosa devo sentire!

      Elimina
    5. Ciao jeps,
      Sono d'accordo su tutto il.rischio è altissimo ....
      Ed è come quello che ha corso l inter con thoir e Fassone non qualificandosi alla.Champions....

      Probabilmente la squadra lascerà perdere l Europa League (peccato) x il vero obbiettivo che è la qualificazione alla CL.

      Poi il.nocciolo far play probabile che alcuni acquisti non potranno giocare il Europa League perché abbiamo sforato ..
      Se non accettano il.business plan
      ..

      I rischi sono altissimi ...
      Ma ora abbiamo un vero leader Bonucci, italiano doc ... Chiamato.sicuramente proprio per questo amalgamare giocatori nuovi , creare lo zoccolo duro italiano ...
      Bonucci.ha sempre.giocato tutte le.partite , vuoi.che. Si.rompa.proprio da noi ?!?!??!

      Anche se dovremo partite i prossimi anni dalla serie cadetta ... Resta il fatto che ora abbiamo ,sembra, una squadra degna di questo nome con un vero capitano !

      Dai sperem

      Elimina
    6. Sor Marchese Onofrio14 lug 2017, 09:18:00

      MA KE STATE A RISPONDERE NEL MERITO A UN PROVOCATORE?
      E TU CE LA FA POSSIBILE KE SEI COSI' INGENUO da dare credito a uno ke si presenta così?????
      Veramente ve li cercate i Troll allora.

      Elimina
    7. Da dove è uscito questo fenomeno?

      Elimina
    8. Nei primi anni del Milan di Berlusconi a galliani non facevano comprare neanche le graffette per l'ufficio.

      Elimina
    9. x Marchese: A me sembra di aver dato delle motivazioni valide a quello che ho detto. Poi tu credi quello che vuoi. Ti piace l'idea di dare la fascia di capitano ad uno che arriva oggi a giocare al Milan, e che ha un passato di 8 anni da gobbo ed un inizio di carriera da merdazzurro? Dopo 6 scudetti di fila sei sicuro avrà ancora così tanta fame? Ti piace aver speso 200 milioni per dei giocatori, di cui son sicuro 3-4 dei quali non sapevi nemmeno chi fossero? Forse ti lasci ammaliare dai prezzi dei loro cartellini...
      Ma si sa che il popolo è volubile. Ciò che dici adesso sarà dimenticato da tutti e probabilmente anche da te stesso in pochi mesi. Contento tu Marchese...

      Elimina
    10. AH ! AH ! AH !
      POVERACCIO !!!

      Elimina
    11. Jeps, Bonucci avrà la SLA, sicuramente, stessa malattia che aveva Zidane e anche Pippo gol , quando furono ceduti. Servilismo verso i cinesi e i dirigenti ?
      Galliani avrebbe fatto meglio ?
      JEPS, MA VATTENE ALLEGRAMENTE A FANCULO !

      PS Non sono solito insultare, ma quando ', ce vo' ce vo'

      Elimina
    12. I tuoi spaghetti di soia puoi ficcateli in ogni meato ed interstizio della tua carcassa....

      Elimina
  4. Buongiorno a tutti .
    Penso che oramai, per quanto mi riguarda, ci sia ben poco da dire indipendentemente da quelli che saranno gli acquisti futuri. A parte la penosa e ripugnante faccenda Donnarumma ( io non lo perdonerò mai), sono strafelice del "modus operandi" della nuova società. Che nessuno si permetta di dire che con tutti quei soldi anche il Condor avrebbe fatto lo stesso, perché mando un msg a Zeus affinché lo fulmini. Non intendo parlare dei 30 milioni per Bacca, reclutato tramite un album di figurine......o Bertolacci che non si riesce a vendere neppure alla serie B Turca od altri ancora, che ho già rimosso dalla mente. Questa società, senza proferire parola o proclami ha anche azzerato ed escluso oltre ai predetti e non predetti ....il nostro amatissimo MORTOLIVO. Reputo opportuno sottolineare che cercare difetti a questa società sarebbe davvero cercare un pelo nell'uovo, per difendere gli INDIFENDIBILI......la verità è una sola....
    F I N A L M E N T E M I L A N............................dopo anni ed anni di sofferenze e prese in giro....................SI RICOMINCIA, l'inferno è alle spalle e poco importa se per ottenere l'amalgama ci vorrà del tempo, poco importa se alcuni degli acquisti non saranno all'altezza della situazione...............IL SOLO ANNUSARE UN NUOVO PROFUMO DI REALE CAMBIAMENTO mi riavvicina al calcio, anche se ho dovuto ingoiare il rospo merdarumma.............!!!! Bonucci, semmai dovesse arrivare , meriterà il nostro plauso perché lascia la Champions per l'europa minore ed una squadra ancora in rinascita, rinuncerebbe ad un ingaggio suoperiore per la sua famiglia(non dimentichiamo i problemi col figlio)..........! E così tutti gli altri che hanno dimostrato di credere nel progetto e di volerlo sposare, TRANNE QUELLA MERDA DI MERDARUMMA..............unico vero cancro di questa rinascita, al quale concedo l'unica attenuante di essere un ragazzino di diciotto anni senza carattere, reo di essersi fatto pilotare da una famiglia di mercenari. Salvato da fratello antonio, il quale ha ricevuto la proposta dai nuovi dirigenti: CONVINCI TUO FRATELLO E TI PORTIAMO AL MILAN. ma come criticare Fassone , quando è un A.D. di soldi non suoi?????????????
    SI RIPARTE.
    -----------------FOZZA MILLA, ABBASSO INDA, JUVE MELDA, DONNALUMMA INFAME.

    RispondiElimina
  5. Sor Marchese Onofrio14 lug 2017, 08:59:00

    Dove sono i critici a prescindere, dove sono i ruiuliani infiltrati?
    Zitti sotto i piedi e noi potemo moverci sopra
    Forza YOKONGO FASSONE E MIRABELLANDIA SOTTO CON AUBAMEYANG voi realizzate sogni ah ah ah

    RispondiElimina
  6. E' tornato a farci visita un coglione

    RispondiElimina
  7. Vi avevo detto di Bonucci, ora chi mi ha sempre perculato credo mi debba delle scuse.

    RispondiElimina
  8. Anonimo delle 9 06.quale sarà il prossimo colpo in attacco?Attendo con ansia e senza ironia.

    RispondiElimina
  9. Caro Jeps......1) quando galliani imperava I soldi li avevano in 5 / 6 team in Europa 2)non si sfascera' nessun spogliatoio perche lo stesso lo si sta ricostruendo da capo con gerarchie ben definite

    inoltre concordo con te che, a parte bonucci e se posso Biglia, non abbiamo preso top player ma sicuramente ottimi giocatori e anche giovani. Credo che con tutto il rispetto per Bonaventura e Suso in un Milan di champions possano essere delle alternative e non dei titolari. Credo anche che spendendo mlto adesso che non abbiamo vincoli si possa creare un squadra che vada solo ritoccata in future andando cosi a rispetatre il FPF.
    iNFINE...MA QUANTO TEMPO ERA CHE NON FACEVAMO UN MERCATO COI...MA GODIAMOCELA TUTTA!!!

    RispondiElimina
  10. L'affare Bonucci , da come si sono svolti i fatti , non è un'idea di oggi e nè di ieri o dell'altro ieri. Le due società interessate erano d'accordo da tempo. Quello che fa pensare è il silenzio assordante della Juve, il suo non prendere posizione su di un giocatore che ,comunque la si veda, ha fatto la storia recente, e che storia , della società.
    Ancora una volta emerge un aspetto nella dirigenza Juve che nessun'altra squadra a livello mondiale può vantare : la spietatezza nelle operazioni,il mettere sempre davanti gli interessi supremi e sublimi della società, con i giocatori che assumono il ruolo di pedine, di personaggi provvisori di una storiainfinita , gigantesca, mitica che sovrasta tutto e tutti.Lo fecero con Del Piero e non successe niente,anzi; l'hanno fatto con altri ( Anastasi,Capello,Tardelli,Gentile, Cuccureddu, Torricelli, etc.) quando i loro cicli erano finiti ed il loro meglio l'avevano dato, perchè alla Juve ci stai se dai sempre il meglio di te stesso , altrimenti cambi aria!
    I dirigenti Juventini, come con Alves hanno da tempo programmato il distacco da Bonucci e, potete starne certi, che non sono impreparati in questo : con i circa 40 milioni nostri faranno un acquisto importantissimo in difesa e noi, come ci è capitato spesso,a dare una mano a questo loro disegno, come se ci fosse un impegno d'onore tra noi e loro ( succedeva con il Condor ; sta succedendo adesso e di questo me ne dispiaccio . I dirigenti Juventini , nel caso Bonucci ,la pensano come me : Bonucci non è insostituibile,non è un fenomeno di giocatore, è fungibile.E'una pedina che sul mercato ha ancora una buona quotazione, contrariamente a Chiellini e Barzagli, i due veri difensori che in tutti questi anni hanno fatto il lavoro sporco del marcamento e delle botte a piede libero, che non hanno praticamente mercato per via dell'età e solo per questa. Con la cessione di Bonucci fanno cassa e si tolgono di torno un personaggio inviso e che faceva ombra ad Allegri, con lo stesso allenatore che corre,ora, il rischio di un altro caso Pirlo, quando già un anno prima che il bresciano andasse via, aveva detto in società, la nostra, che di lui se ne poteva fare a meno, tanto con i Van Bommel, gli Emanuelson,i Birsa succedotosi eravamo a posto così. Il fatto che ora proprio Allegri ringrazi Squinzi per avere favorito il suo esonero dal Milan, rende la cosa , dalla parte del Milan , particolarmente odiosa, dando il vero volto di questo personaggio che , nello smembramento di 14 giocatori nella nostra rosa, nel 2012, non mosse un dito e si rese complice di un delitto, calcisticamente parlando, dei più efferati nella storia del calcio : far morire di morte violenta una società gloriosa . Senza la presenza dei cinesi l'epilogo sarebbe stato quello di Farina con i libri contabili in TRibunale perchè i vecchi dirigenti non hanno faccia , non si pongono problemi di opportounità o no : il loro motto è se una determinata azione conviene o no .Non rifugiamoci dietro ai soldi che non c'erano più.C'era il preciso disegno di smantellare il Milan , di portare via tutto quello che c'era , soprammobili compresi, e scappare con il bottino. Questo piano è stato attuato alla lettera con la vendita del Pullman societario, con la vendita della sede storica di via Turati e con la vendita a partire da Kakà e Sheva per poi finire a Ibra e Thiago di tutto quello che c'era ancora di decente in quella squadra, non riuscendo a farcela con Donnarumma, l'ultimo giocatore su cui avevano speranza di lucrare . Un'autentica mostruosità, una vergogna mondiale, per il momento lavata, nelle sole operazioni di mercato, da questa dirigenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stringi,stringi, sei prolisso e banale, piu' conciso, dai SVEGLIA !

      Elimina
    2. Non ti curar di loro ma guarda e passa!

      Elimina
  11. Il Ministro dell'Istruzione #Fedeli a #Donnarumma: "Non rinunciare al diploma" http://rosea.it/033ca497Vz #serieA

    risposta di maurizio Gasparri su twitter

    Maurizio Gasparri‏ @gasparripdl

    Maurizio Gasparri Retweeted LaGazzettadelloSport

    Gigi' nun fa comm' a me... fall' l'esamme' @valeriafedeli @gigiodonna1 ������

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

    RispondiElimina
  12. #bonuccinonèilmiocapitano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. #echisenefotte

      Elimina
    2. #cravattagiallaèiltuoad

      Elimina
  13. Dopo la notizia per te scioccante e tremenda del doppio colpo in una giornata, non sapevi in effetti come tornare a commentare. Infatti per ore il tuo silenzio era assordante da perfetto contro-milanista e tifoso semmai delle merde e dei ladri.
    Alla fine dietro ad un insulto sei tornato nell'unico modo nel quale potevi: millantando idiozie, negando l'evidenza.
    La frase che ho scritto era testualmente: "visto che io a questa proprietà e dirigenza ho sempre creduto"...riferito ad una millantata difesa pregressa nei miei confronti che mai ho chiesto, do cui mai ho avuto bisogno, è che è l'ennesima patetica bugia.
    Bugia perché tra quello che ho scritto (e riportato sopra) ed il solooooo ioooooooooo c'è una differenza enorme. La stessa differenza che passa tra un altro coglione di nuovo tornato dal frecciarossa ed una persona normale. Il solito coglione che prima difendeva l'indifendibile (berlusconi e galliani) ora spande dubbi inconsistenti ed attacca coloro che non sono atraccabili e criticabili...ora lo dico che non lo sono con la stessa arroganza che usate voi verso il pensiero degli altri.
    Poi ci sono quelli (fidi scudieri) che spacciano le loro ipotesi per la realtà invertendo l'ordine delle cose.
    Mi spiego meglio. Li è l'azionista di maggioranza del Milan QUINDI IL PROPRIETARIO ed è cinese. Il suo braccio destro è cinese ed è quello che ha i più frequenti contatti con Fassone (il Grande). Ogni altra elucubrazione mentale o illazione ANDREBBE LEI SÌ DIMOSTRATA. Invece INVERTENDO INDECENTEMENTE l'onere della prova sembrerebbe che loro debbano dimostrare quello che l'UFFICIALITA' SANCISCE.
    Ma considerato chi lo scrive e considerata la fantasiosita' senza riscontri di quello che afferma, prevedendo anche che alle prime difficoltà tutti a criticare e giù per terra dal carro....
    Caro Marchese Onofrio, a me il quadro di questo blog è chiarissimo, molto più di quello che dico, quindi figurati. Scrivo su di loro per cercare di mettere sull'avviso chi forse ancora crede a questi soggetti..che se avessi per compagni...altro che calci...un cazzotto in faccia alla prima occasione e senza confusione.
    Per me sono degni dell'attenzione e della credibilità di un troll ed a quella stregua saranno da me trattati. O ignorati o insultati come il testa di cazzo che scrive sul "palermitano" come se qui ce ne fossero altri dichiarati
    Tu di quale merda di paese sei razza di lecchino imbelle?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu non sei normale fattelo dire... I cazzotti è meglio se te li dai tu da solo sui coglioni, che magari ti fa pure godere...
      I modi pacati con cui mi rispondi danno un chiaro segnale di che razza di persona tu debba essere. Un frustrato, che non ha niente di meglio da fare che prendere ad insulti persone trincerato dietro ad uno schermo, probabilmente perché non ha le palle di farti valere nel mondo reale, dove persone come me si sbattono come i pazzi per portare la pagnotta a casa e che generalmente non hanno tempo da perdere a scrivere stupidaggini su un blog di serie B, come vedo tu fai con cadenza praticamente oraria. Inoltre a me, sbagliato o no che sia, piace andare controtendenza, non mi piace essere parte del gregge, sono fatto così. Tu mi sembri l'opposto invece, uno schiavo del sistema, sì quel sistema che adesso vi vuole esaltatati per un mercato che ritenete favoloso. Ma davvero lo è così tanto?
      A me non piace farmi fottere dal sistema. Ho scritto solo che vedo troppa esaltazione, che vedo troppi giocatori nuovi assieme, che un progetto di rinascita dovrebbe avvenire per step e non tutto assieme. Ho scritto che abbiamo speso una valanga di soldi, che non sappiamo se saranno ripagati dal campo, e Dio solo sa se cosa ci potrebbe succedere se ciò non dovesse avvenire. Ho scritto che molti nostri acquisti sono dei mezzi sconosciuti o gente che per ora ha fatto una buona annata e basta. Ho scritto che Bonucci la Juve non lo manda via così per farci un favore, e che la cosa mi puzza. Inoltre dopo 6 scudetti di fila con la Juve avrà ancora fame di vittorie? O è principalmente attratto a venire da noi solo per il contratto principesco che gli faremo? E poi... Ma veramente vogliono dargli subito la fascia di capitano? Ma stiamo scherzando? Preferisco continuare ad arrivare ottavo che vedere uno svilimento simile dei nostri colori! Infine su Galliani ho scritto che all'inizio dell'era berlusconiana aveva sì comprato tanto, ma non aveva fatto quella rivoluzione che adesso stiamo vedendo. Lo scudetto dell'88 l'abbiamo vinto ancora con Pietro Paolo Virdis protagonista, che era già al Milan da anni e su cui Galliani aveva voluto comunque puntare.
      In ogni caso mi fa piacere che tu abbia sempre solo questi argomenti per confutarmi, riempendomi di insulti e dandomi del troll solo perché la penso diversamente da te. Passi il tempo a dirmi che sono un arrogante, quando il vero arrogante e prepotente dimostri di essere sempre e solo tu.
      Infine siccome come dici tu sono un troll, alla tua ultima domanda ti rispondo che sono di Arcore, e che vado in vacanza d'estate a Forte dei Marmi, alle Bermuda o a villa Certosa e d'inverno ad Antigua... il tutto rigorosamente a bordo del Frecciarossa!

      Elimina
    2. Sor Marchese Onofrio14 lug 2017, 13:42:00

      Se nn sono Troll sono infiltrati gobbi, interisti o ruiuliani, scegliete voi.
      Quali prove?
      Semplice ki fa questi discorsi?
      Ruiu e la gobbaglia rosicona o perdazzura, identici provate a leggere sui social.
      Non siamo ingenui.
      Ciao Vale non era per te sopra, però alcuni sono davvero ingenui, uno si presenta qui millantando e tutti a rispondere, ma come dicevo le parole dicono ki sei, se ami il Milan o no.

      Elimina
  14. GALLIANIFINALMENTEOUT!!!! Buongiorno a Tutti i Veri Tifosi Rossoneri. Noto con Molto Piacere, una Cappa Molto Pesante tra le Vedovelle Inconsolabili dell'Ex AD MINCHIAM. Tempi oramai Lontani quelli in cui, molti Pennivenduli Asserviti al Padrone, descrivevano i Tre Giorni del MINCHIAM. Sicuramente erano più Felici nell'analizzare gli Acquisti di Vagonate di Bidoni spacciandole per Promesse Futuribili. Qui del Vecchio Milan, alla fine resteranno tra i Titolari SOLAMENTE Gigio e Romagnoli voluti da Miha!!!! Forza Milan!!!!! Fdl Forever.

    RispondiElimina
  15. Rispondo direttamente a Jeps:
    Tu non hai dato solo delle motivazioni, che sarebbero democraticamente accettabili anche se io non le condivido ( e ti assicuro che sono assai scaramantico, quindi non do per scontato proprio un fico secco sull'eventuale straordinaria riuscita del prossimo nostro campionato) hai però pure scritto " "inevoluti" e che commentiamo " pieni di servilismo e prostrazione".
    Queste sono parole INACCETTABILI.
    Qui non si costruiscono MONUMENTI e PEANA alla nuova dirigenza, certamente siamo curiosi e preoccupati che i soldi ( tantissimi ) ci siano e rifacciano grande il MIlan, ma Ti eri reso conto di che rosa di merda avevamo per 6 lunghi anni?
    Non Ti sei accorto che i nostri non li vendi nemmeno se li accompagni dagli acquirenti con l'abbonamento gratuito al Frecciarossa 1000? Che ci sono state partite inqualificabili per gioco e per risultati, che perdevi in casa con l'Empoli, perchè nessuno più correva e manco tirava più in porta?
    E chi li ha portati quei giocatori al Milan? Io ?
    Non sei forse d'accordo con noi che dovevano cambiare 7-8/11 e che con Suso e Bonaventura da soli non vinci un CAZZO? e che non potevi comprare CR7 o Messi, o Naigollan o Modric, o via discorrendo?
    Così! tanto per chiarire!
    Sognare non costa nulla! ma ultimamente dormo con un occhio solo e vigilo. Le "figurine" dei calciatori non mi hanno mai fatto impazzire ( e da piccolo non ho mai fatto la collezione).
    Da medico bado al sodo, debbo risolvere i problemi della gente e al Milan di problemi ce ne sono tanti e spero di tornare a gioire.
    Sbaglio in qualcosa?

    RispondiElimina
  16. A parte che la giornata del blog l'ho quasi aperta dicendo una cosa scontata ma non a tutti vedo, che Bonucci è top player e campione.
    prima cazzata che scrivi
    tifoso delle merde e dei ladri?
    sciacquati la bocca!!

    RIBADISCO , TU GIOISCI GIUSTAMENTE COME TUTTI TIFOSI X LA CAMPAGNA.
    FINCHE' NON AVRAI PROVE CHE I SOLDI SONO DI LI E DELLO SFREGIATO
    PUOI PURE URLARE TUTTO CIO' CHE VUOI OVVIAMENTE
    MA NON VENIRE DA ME A DIRLO
    SE NON QUANDO MI DIMOSTRI LE PROVE

    Detto cio', per il resto
    tu tifoso gobbo e delle merde
    QUANDO AVRAI LA DECENZA DI INCONTARMI
    MANDANDO CHI VUOI E DOVE VUOI
    IO TI SPUTTANO QUA DAVANTI A TUTTI
    MA DATO CHE SEI UN CAGASOTTO
    CONTINUI AD EVITARE
    MA IO NON HO FRETTA


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spreco una parola sola x te
      TOBIKOMI:
      AH! Ah ! Ah !
      Anke se sul Frecciarossa il WiFi nn prende se tu ti butti sulle rotaie sta certo Ke nn ti mancherà....
      Addio, drop out....

      Elimina
  17. Quando si arriva a scrivere che se Bonucci arriva è perché probabilmente rotto....volete ancora perdere tempo con questa gente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissimo,
      mai confrontarsi con un idiota infatti, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza...
      Sempre Ke di idiota trattisi...
      potrebbe essere pura malafede,o di una rara combinazione alchemica :
      Un idiota in malafede....
      Bonucci se veramente va in porto la cosa, viene xkè nn può sopportare più la capra saccente...
      DIO QUANTO LO CAPISCO !
      Spero solo possa rivelarsi un caso Pirlo all' inverso...
      Nn concordo con il Pugliesaccio nn credo ke la Rube voglia disfarsi di questo giocatore ma deve accettare la sua volontà...come tutti i club, nemmeno la Gobba può fare eccezione...
      Noi con il Lurido e il rinconano, Pirlo lo abbiamo regalato questo lo vanno a pagare 40ml.....
      Una nemesi costosetta, ma il valore di Bonucci nn si discute
      La fascia ?
      Meglio a lui Ke al bamboccio...xkè questo è uno Ke ha icoglioni e pure i controcoglioni....
      Un Pirlo o meglio un Inzaghi bis !!!!??????
      MAGARI !!!!
      FORZA MILAN SEMPRE!

      Elimina
    2. Op, secondo me, hai centrato il motivo della cessione, senza andare in cerca di motivazioni "forzate" e allucinanti. Aveva rotto con l'allenatore, allegri è rimasto e lui ha preso i bagagli e se ne andato. Più semplice di così. .....

      Elimina
  18. SENTI CONIGLIO CONCLAMATO...PRENDI IL TRENO O IL CAZZO DI MEZZO CHE VUOI...E VIENI TU SE HAI LE PALLE...CAPITO?

    RispondiElimina
  19. LE PROVE CHE NON SIA IL PROPRIETARIO SEI TU A DOVERLE FORNIRE.
    AL POSTO SUO E DI ALTRI IN SOCIETA', CHE SONO DEI SIGNORI E NON GENTE DA TEVERNA, TI DENUNCEREI PER QUELLO CHE AFFERMI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sinceramente l'unica cosa che m'interessa è che stiamo ritornando. chi sia il proprietario... non è così importante. certo visto i soldi che stanno spendendo ovviamente non può essere lo scorporo di sivlio. per me fino a prova contraria il proprietario è Li che fortunamente vuole guadagnarci dal Milan e sta facendo uno squadrone.

      Elimina
  20. Buongiorno a tutti.

    Max, Donnarumma è un giocatore del Milan, e finché vestirà la gloriosa maglia rossonera dovremo mettere da parte tutte le ostilità nei suoi confronti, soprattutto per il bene del Milan, che è l'unica cosa di cui dovremmo preoccuparci. Neanche a me è piaciuta l'intera vicenda, ma ormai è andata così.
    Neanche la società è esente da critiche, obbiettivo raggiunto, ma si potevano evitare "spargimenti di sangue".

    Non ricordo chi (Vale ,credo) aveva scritto, qualche settimana fa a margine di una dichiarazione di Marotta ,che aveva detto che era un dovere della Juventus monitorare la situazione di Donnarumma, che sarebbe arrivato il giorno in cui anche il Milan avrebbe "monitorato " in casa loro. (Il concetto era questo).
    Ebbene caro Vale (se lo avevi scritto tu), non so quando sarebbe stato quel giorno, secondo te, ma a me sembra che quel giorno sia arrivato molto prima di quanto avessi previsto, e non si sono limitati a "monitorare" ,sono andati ben oltre il "monitoraggio" . Certo ,non abbiamo fatto un furto, lo abbiamo pagato caro, Bonucci, ma ne è valsa la pena per mille motivi.

    RispondiElimina
  21. IMBECILLE CONCLAMATO
    Non è una sfida a rissa
    non la buttare in caciara
    sai bene a cosa mi riferisco caghetta
    tu devi essere sputtanato qua dentro per tutte le infamanti falsita' che hai detto su mio conto
    poi dopo tutte le risse che vuoi..
    MA SOLO DOPO

    e ora torno a scrivere o no in serenita' come negli ultimi giorni, e non è tempo per continuare a tediare i lettori
    ma una risposta alle tue provocazioni di ieri era dovuta


    RispondiElimina
  22. Quello che scrive cose infamanti sugli altri..utenti del blog e dirigenti...sarebbe lui l'infamato.
    SOLO UNO PUÒ ESSERE SPUTTANATO QUI DENTRO E SEI TU.

    RispondiElimina
  23. Per lui la verità sul Milan riconosciuta dai più è provocazione.
    In effetti per uno sfinterista o gobbo LO È.

    RispondiElimina
  24. Vero Leo. Una rivincita rapidissima, che non speravo mai al mondo così celere. È esattamente quello che intendevo. Una società ricca ha modo di incunearsi nelle crepe dell'avversario che sono inevitabili.
    Loro con noi hanno fallito.
    Fassone e Mirabelli hanno colto nel segno.
    Credo anche che tutto sia avvenuto in anticipo, ma con il loro agente, non con la rubentus, come loro hanno fatto con rajola

    RispondiElimina
  25. Voto 10 e lode con bacio accademico....e se arriva Belotti il voto salirà a 11...
    Mercato che definire epico è riduttivo...
    Il rischio c'è...ma signori una squadra cosi è un piacere solo leggerla..non vedo l'ora di vederla in campo...
    Siamo tornati Milan is back.

    RispondiElimina
  26. E intanto Bonucci lascia Vinovo e si incontra con i suoi (quasi ex) dirigenti...
    Un consiglio a tutti: in attesa del campo godiamoci questi momenti..... dal 14 aprile ad oggi (solo tre mesi) sembra passata una vita.
    Odierò sempre chi mi aveva fatto dimenticare queste sensazioni...

    RispondiElimina
  27. Capitano è il giocatore che vanta il maggior numero di presenze in prima squadra.
    Bonucci non può e non deve essere il capitano, la fascia spetta a Bonaventura che, dei titolari, vanta il maggio numero di presenze.


    D'ordine

    Super A.D. FASSONE

    Super Mngr. MIRABELLI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CAPITANO È KI È NATURALMENTE UN LEADER .....
      KI HA I COGLIONI E I CONTROCOGLIONI.....
      Vorreste ABATE...MORCHIOLIVO...
      su Jack nn mi pronuncio;
      ha fatto il suo è talvolta anke quello degli altri...

      Elimina
  28. Caro Marcellina
    come ti dicevo, meglio non rispondere alle provocazioni
    e affidarti solo all'Incontro con OP
    che spero possa avvenire, perche' ti meriti di essere o riconosciuto
    come reale oppure svergognato, ma io sento e credo fermamente
    che sei reale e che ci hai detto cose reali, opinioni a parte.
    Ho notato anche io sia ieri, che in precedenza che hai parlato bene dei giocatori
    e che qua dentro, Vale il Vate di questo blog non perde occasione per tentare di fare il capopopolo
    aizzatore, quando c'è una valanga emotiva, tipica del codardo.
    Ancora una volta non posso che apprezzare cio' che hai detto, e cioè che è una campagna acquisti sontuosa, ma che nessun dubbio sulla vera' proprieta' e sulla provenienza dei soldi è stata dipanato.
    Indi per cui, le farneticazioni del Ducetto di Palermo, compresa la sua Esultanza " IO e SOLO IO" che come hai fatto notare l'aveva gia' espressa in passato, lo caratterizzano sempre piu'.
    Ma come ti ho gia' detto, qui in molti non lo sopportano e non osano firmarsi,( io compreso) per non attirare molteplici e perseveranti insulti.
    Ti auguro , e mi auguro, che Op ti possa incontare
    io penso che a questo punto te lo devono!!
    Grazie Marcellina
    Forza Milan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TI DEVONO BUTTARE IN UN CESSO TE E LUI

      Elimina
  29. Ed ora facciamo una bella listina e manca ancora l'attaccante............

    Kessie PDF
    Biglia PDF
    Conti PDF
    Rodriguez PDF
    Chalanoglu PDF
    Andre Silva PDF
    Rinnovo Gigio PDF
    Bonucci NO PDF
    Borini No PDF
    Musacchio NO PDF

    Praticamente pdf sta per PREVISTI DAL FATTU, e sei acquisti su nove non sono una robina da niente, ora aspettiamo l'attaccante, lui aveva previsto Belotti, ma non è infallibile, comunque vedremo.
    Crisalide 84

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sei scemo forte

      Elimina
    2. È un mongoloide subornato il ke è anke peggio !

      Elimina
  30. l'anno prossimo falliamo... ma con....

    donnarumma
    musacchio bonucci romagnoli
    conti kessie biglia musacchio
    Chalanoglu (bonavntura)
    Andre Silva e ?

    ci si diverte
    ?= ibra.... pierre... gallo... sogni per ora
    kalinc realtà

    asse bonucci biglia ibra..... kessie e conti, i due più bravi ad inserirsi, fanno 15 gol a testa

    RispondiElimina
  31. Ano sfondato delle 11.15...tu non ti firmi solo perché sei un merdoso provocatore oltre che un coniglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si,
      Vale di sto cazzo
      continua a mostrarti per la merda che sei.
      C'hai rotto i coglioni
      e non vedo l'ora che qualcuno abbia il coraggio di dare un taglio a questa storia
      e incontri Marcellina, perche' poi sono proprio curioso
      come verrai qua dopo che per mesi hai detto che era
      un impostore, quando si evince che ne sa molto piu' di chiunque.
      Ma sono certo che anche se dovesse essere comprovato il suo ruolo e la sua
      veridicita', tu non ti presenterai e farai finta di niente
      perche' sei una merda
      e si vede
      Affogati nel tuo cesso di esistenza

      Elimina
  32. Mi tengo all'esterno delle disquisizioni personali che vedo sempre più pesanti nel blog, però per amore del Milan bisogna comunque ripristinare un po' di verità.
    Io amministro una società, quindi coi bilanci ci lavoro.
    Per chi dice che si sta facendo un salto nel buio e che se ci fosse stato Galliani ecc. ecc. oppure che.. "troppi acquisti".
    Scusatemi se scrivo maiuscolo ma non posso che urlare virtualmente e so che non è molto civile, ma alla provocazione continua dobbiamo reagire.
    PRIMA DI GETTARE DUBBI E DISCREDITO SULLA NUOVA DIRIGENZA E SUL FUTURO DEL MILAN, CHIARIAMO CHE GALLIANI E SILVIO BERLUSCONI IL MILAN LO AVEVANO FATTO FALLIRE DI PROPOSITO.
    PERDENDO 100 MILIONI ALL'ANNO (RIPIANATI DA FININVEST) PER LOSCHI AFFARI E DEPAUPERANDO COMPLETAMENTE IL PATRIMONIO TECNICO HANNO RIDOTTO IL MILAN AD UNA SOCIETA' DECOTTA, SALVATA SOLO DALLA RIPIANIFICAZIONE DELLE PERDITE.
    Se Fininvest, in grosse difficoltà finanziarie, avesse smesso di ripianare le perdite, il Milan sarebbe fallito, perché non avendo stadio e neanche sede di proprietà aveva come unico patrimonio il cartellino dei giocatori. Quindi con una marea di perdite ed un patrimonio di giocatori che si aggirava al massimo sui 150 milioni, anche vendendoli tutti non si sarebbe potuto evitare il fallimento (perché comunque poi o ti trasformi nel Chievo, o una rosa la devi allestire e quindi tornare a spendere).
    La nuova dirigenza comprando tutti questi giocatori, ha fatto una cosa semplicissima: ha restituito al Milan un patrimonio. Se non andassimo in Champions l'anno prossimo, comunque qualcuno tra i Bonucci, Silva, Conti, Rodríguez, Musacchio,oltre ai pochi che hanno un valore come Suso e Bonaventura, potrebbe essere venduto per risistemare i conti. Un Silva che pure in un'annata brutta ti segna 15/18 gol, vale ancora 40 Milioni. E nei bilanci ricordate che vanno solo le quote di ammortamento dei cartellini. Quindi di tutti quelli comprati, bisogna ricordare che nel bilancio andranno solo 1/4 o 1/5 della somma spesa, a seconda della durata del contratto. Mentre andranno tutte le plusvalenze che verranno generate dalle cessioni. Niang se viene venduto a 15, da solo copre l'ammortamento di Conti, Musacchio e Rodríguez. Se vendono suso a 20, copre Silva e Biglia ecc ecc.
    E' legittimo avere dubbi tecnici sui giocatori acquistati. Se qualcuno preferisce Vangioni a Rodríguez o Lapadula a Silva, o Sosa a Biglia, è libero di farlo.
    Ma dubbi sul fatto che il cancro e il fallimento del Milan erano di fatto già decretati dalla precedente gestione, NON PUO' ESSERE OGGETTO DI DUBBIO. IL MILAN ERA SULL'ORLO DEL FALLIMENTO, PORTATOCI SCIENTEMENTE DALLA VECCHIA PROPRIETA' E DIRIGENZA.
    QUESTI SONO FATTI SU CUI E' IMPOSSIBILE DISCUTERE, PERCHE' COI NUMERI NON SI RAGIONA. NON ESISTONO OPINIONI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcosa mi sfugge. Che senso ha provocare delle perdite e poi ripianarle di tasca propria (Fininvest=Berlusconi). Dov'è il guadagno?

      Elimina
    2. Non posso risponderti chiaramente. Ma è evidente no? Se dai a Raiola 8 milioni per Rodrigo Ely, oppure strapaghi tutte le pippe del mondo.... Traorè, giocatore scarso di serie B francese, prendeva 1 milione netto all'anno, in due anni di Milan è costato 4 milioni.... Non è che per caso stai "usando" il Milan per far girare soldi?
      Ti rispondo con una domanda. Come mai un grande imprenditore come Berlusconi e come Fininvest, tiene saldo in sella un amministratore delegato e plenipotenziario che ti fa perdere 100 milioni netti all'anno con un fatturato sempre in discesa, con sponsor che scappano, e un patrimonio tecnico totalmente distrutto negli anni?
      I manager se sbagliano mezzo anno, vengono di solito sostituiti a calci in culo, visto che pigliano i milioni per il loro lavoro.
      Come mai il nostro amministratore nonostante lo scempio continuo e senza sosta causato al Milan, non è mai stato in discussione? Per sentimento di amicizia? Attendo risposta seria.

      Elimina
    3. Anonimo delle 12,48: aggiungo una cosa? Ti ricordi cosa disse Galliani quando cedette Ibra e Thiago Silva? Te lo ricordo io: sono cessioni necessarie per sistemare il bilancio della società e per consentire alla società di avere un futuro roseo e continuare ad essere competitiva in Italia e in Europa. Da allora solo perdite ancora più elevate e soldi spesi a valanga per mezzi giocatori? Ci sono solo due ipotesi, entrambe rispettabili: o era in malafede o era un incapace totale. In entrambi i casi il risultato è stato quello che tutti conosciamo. Ogni anno sempre peggio, salvati in corner dai ripianamenti fatti per dovere di famiglia da Marina Berlusconi che gestisce Fininvest.
      Per farti capire la grande presa per il culo, allego un estratto delle tante stronzate che si diceva ai tempi di quella cessione per far star buoni i tifosi:
      "Intanto i tifosi milanisti insorgono, anche se sta nascendo una fazione di rossoneri che approva le mosse del club. In ogni caso Galliani sa già come fare. Se l’operazione andrà a buon fine, il tesoretto che il Milan ricaverà sarà in parte reinvestito sul mercato. La lista della alternative a Thiago e Ibra è lunga, anche se potrà arrivare un solo extracomunitario (il Milan ha già depositato il contratto del portiere brasiliano Gabriel, 19 anni): per la difesa c’è Rolando del Porto, Astori del Cagliari, Dedé del Vasco. In attacco si punta a Leandro Damiao, Dzeko, Tevez e Van Persie, l’olandese che la Juventus vuole regalare ad Antonio Conte, ma che ora rischia seriamente di perdere."
      Che effetto fa rileggere adesso queste cose? Apre gli occhi a qualcuno?

      Elimina
    4. non ne ho la minima idea, ma ad ogni modo uno che butta i soldi per ripianare di tasca sua, mi sembra quello che si taglia l'uccello per far dispetto alla moglie. Non credo neanche a magheggi per riciclare denari o altre truffe del genere. Berlusconi ha avuto gli occhi di ogni forza dell'ordine di questo paese spianati addosso per trent'anni, se c'era del puzzo andavano subito a controllare. Che sia una storia oscura son d'accordo ma le spiegazioni non le vedo

      Elimina
    5. Certa gente piuttosto che perdere 1 milione si venderebbe la tomba della mamma. Se ne perde 500 per mandare il Milan (quello che lui definisce un grande amore) in rovina, una spiegazione ci deve essere. Anche se non la possiamo sapere ma c'è di sicuro. Se avesse perso 500 milioni e il Milan vinto 3 Champions in 5 anni, uno poteva pensare ad un magnate di grande cuore. Così non c'è un motivo logico. La squadra è stata distrutta senza che ci fosse nessun tipo di miglioramento dei conti. Di sicuro per il Milan l'arrivo di una nuova proprietà era ormai improrogabile. L'unica certezza rimanendo in Fininvest era la rovina. Magari succederà lo stesso, ma almeno per ora abbiamo la certezza di aver ritrovato una squadra di calcio.
      Tutti possono criticare la nuova società, nutrire sospetti, denigrare per partito preso qualsiasi operazione.
      Ma c'è una sola certezza: l'AC Milan era nel baratro, senza scampo, distrutto. Ora sta rinascendo, durerà solo un anno? Sarà comunque un anno in più rispetto alla fossa che era stata scavata da chi sappiamo.
      Sono numeri, non opinioni.

      Elimina
  33. cARISSIMO Leo 63 (ciao) sulla questione Donnarummaho ho già fatto un dietrofront, concordando con la disamina di VALE circa la totale assenza di responsabilità da parte della società la quale, non reputo abbia concorso allo !"spargimento di sangue", ma sono d'accordo con te sul cercare di metterci tutto alle spalle e di godere(per adesso) di questa aria nuova e fertile, che ci sta riportando ai vecchi....remoti entusiasmi.
    Concordo anche con DARIO e con il suo ammonimento nei confronti di coloro i quali ancora hanno il coraggio di criticare la nuova società e mettersi delle bistecche sugli occhi quando si tratta di individuare le reali responsabilità, omissioni e vili atti premeditati della vecchia gestione.
    Colgo l'occasione per salutare tutti quanto gli altri amici milanisti.
    FOZZA MILLA, ABBASSO INDA, JUVE MELDA......................e da oggi elimino il donnalumma melda su ottimo consiglio di Leo..... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Max ,Gigio va trattato come gli altri ,applausi a buone prestazioni, critiche quando sbaglia. Dubito che ci siano cori in suo favore come l'anno scorso, ma sarebbe deleterio prenderlo di mira a prescindere, a quello, temo, ci penseranno le tifoserie avversarie.

      Elimina
  34. DIMENTICAVO................
    Paolo Maldini.............
    MA NON AVEVI DETTO CHE NON ERA UN PROGETTO VINCENTE?????????????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo vinto qualcosa?

      Elimina
    2. Jeps, Galliani negli ultimi 5 anni di sua gestione ha speso 1,5 miliardi di euro.
      Ed è riuscito con 1,5 miliardi a portarci Sosa, Vangioni, Lapadula, Bertolacci, Sosa, Essien, Traorè, Constant e tanti altri fuoriclasse. Bonaventura preso per sbaglio perché Biabiany non aveva passato le visite mediche.
      Quindi 200 milioni per Galliani sarebbero stati una miseria, lui ne ha spesi 300 all'anno per 5 anni per concludere il quinquennio con la rosa dell'anno scorso che tutti ricordiamo.
      Magari ne usava 100 per Belotti con l'amico Cairo (ex manager Mondadori, si conoscono da 30 anni) e altri 100 per pigliare Jackson Martinez e Kondogbia. Due affaroni sfumati per un pelo che avrebbero probabilmente causato il de profundis del milan, perché invendibili come Bertolacci se non causando minusvalenze che avrebbero ulteriormente disintegrato il bilancio.

      Elimina
    3. Se avessimo già vinto non sarebbe più un progetto. Va bene andare contro corrente se ti piace faticare o se ne hai necessità ma perchè cerchi di salire sul pulpito con domande provocatorie? Cambiare 11 giocatori è un rischio, tu dici, ma quali tra gli 11 precedenti ti garantisce lo zoccolo duro, l'amalgama,la prestazione? Certo 11 nuovi è un rischio ma gli 11 vecchi era una certezza che i tifosi del Milan aspettavano di potersi scrollare via. Siamo nell'anno dei mondiali. 11 nuovi giocatori giocheranno anche per confermare o trovare la convocazione nelle rispettive nazionali. E secondo me questo aiuterà a trovare l'amalgama e garantire la garra. Già questo è vincente.

      Elimina
  35. Sor Marchese Onofrio14 lug 2017, 13:46:00

    Se nn sono Troll sono infiltrati gobbi, interisti o ruiuliani, scegliete voi.
    Quali prove?
    Semplice ki fa questi discorsi?
    Ruiu e la gobbaglia rosicona o perdazzura, identici provate a leggere sui social.
    Non siamo ingenui.
    Si presenta qui millantando e tutti a rispondere, ma come dicevo le parole dicono ki sei, se ami il Milan o no.

    RispondiElimina
  36. Nessuno ha ancora capito niente, tutti ad esaltare Fattone e Miracessi, senza sapere la realtà dei fatti.
    Berlusconi sta usando i suoi soldi personali per far tornare grande il Milan e ovviamente i due sopracitati sono solo specchietto per le allodole o allocchi come voi. Il vero regista di questa campagna acquisti non è altro che l'immenso Dott. Galliani, come potete pensare che certi colpi li facciano altri ? Giù dal pero, venite giù dal pero !
    Paul 86

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu invece trova un baobab particolarmente alto,
      salici e buttati....

      Elimina
    2. ahahhahhahhahahhhahahhahahahhahahahhahahahhahahahhahahahh
      Grande Op.
      Ravir

      Elimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari